Mindful Fashion: come praticarla?

Mai sentito parlare di Mindfulness? Questo stile di vita, il cui obiettivo è rafforzare la consapevolezza ed aiutare a vivere il presente con maggiore profondità, suggerisce anche di dare una rinfrescata al guardaroba per sfoggiare un outfit che esprima il perfetto equilibrio fra mente e corpo. Ma come ptraticare la mindful fashion, ovvero la moda consapevole?

mindful fashion Zalando Privé

La forza della consapevolezza di sé

Messa a punto negli anni '70 dal medico statunitense Jon Kabat-Zinn, la Mindfulness aiuta a vivere il presente, a calarsi nel "qui ed ora" e a sviluppare la capacità di gestire le emozioni. Il tutto per diventare consapevoli dei pensieri, delle esperienze interiori, delle emozioni e delle sensazioni corporee che si sperimentano nella quotidianità.

Ideale per controllare lo stress, per dormire meglio, per essere più produttivi nello studio e sul lavoro e per ritrovare se stessi, questa tecnica di raccoglimento sposta l'interruttore del cervello dalla modalità del fare che è fonte di ansie continue, a quella dell'essere.

Il primo e fondamentale esercizio su cui si incentra questa pratica è l'ascolto del respiro: per almeno dieci minuti al giorno, seduti e tranquilli, si porta l'attenzione su di sé per restare agganciati al presente momento dopo momento.

I colori della Mindful Fashion

Nel guardaroba di chi ricerca il benessere interiore nel presente, grande attenzione è riservata alle scelte cromatiche. Via libera, allora, al bianco nelle sue molteplici sfumature per un look che evoca sobrietà e tranquillità. Ben vengano il cipria e le altre tonalità del rosa per outfit iperfemminili, delicati e intrisi di armonia. Sale sul podio anche il verde, una nuance che richiama sensazioni di relax, di pace e di crescita interiore.

Tra gli outsider di stagione, i colori vitaminici sono sinonimo di positività ed ottimismo: in particolare, il giallo porta nel guardaroba una rilassata spensieratezza, mentre il rosso concretizza la vivida espressione dell'acquisita consapevolezza dell'importanza di vivere nel presente.

mindful fashion Zalando Privé

Per quanto riguarda i materiali, indiscusse protagoniste della mindufl fashion sono le fibre tessili naturali, come il cotone, il lino, la seta, l'angora, il cachemire e il mohair. E, guardando alle linee, il guardaroba si fa più rilassato, essendo la proiezione di uno stato d'animo riflessivo che recupera i ritmi del tempo.

Le domande da porsi per vestire mindful

Ma come vivere la moda in maniera consapevole? D'altra parte, combinare quella che è una delle più grandi industrie al mondo con una filosofia che desidera mettere da parte tutto ciò che è superfluo suona come un'utopia. Tuttavia è possibile vestire in modo mindful anche senza sconvolgere le propri abitudini. Ecco le domande che noi del Team di Zalando Privé ti suggeriamo per vivere la moda con più consapevolezza.

1. Cosa mi serve veramente? Prima di comprare un nuovo capo d'abbigliamento o un nuovo accessorio, chiediti se ciò che stai per acquistare ti è veramente necessario o se si tratta solo di un capriccio. Gratificarsi è sempre bello, ma potresti finire con l'investire i tuoi soldi in cose che non ti servono veramente. Se hai difficoltà nell'individuare le tue priorità in termini di guardaroba vai alla prossima domanda.

2. Qual è quel capo che ogni volta che mi serve è a lavare? Questa é una semplice domanda che porta l'attenzione su quelli che dovrebbero essere i capi in cima alla tua wishlist. Solitamente si tratta dei basici, dalle camicette bianche, fino alla biancheria intima, ma potrebbe trattarsi anche di abiti da sera o vestiti estivi, di cui ti farebbe comodo averne un paio in più.

mindful fashion Zalando Privé

3. Sto comprando questo capo/accessorio perché mi piace o perché è trendy? E qui arriviamo alla domanda per eccellenza che vuole vederci liberi di interpretare la moda anziché schiavi e schiave delle tendenze. Come mi sento quando indosso questo capo o accessorio? Questo è ciò che dovrebbe dirigerci verso la scelta giusta, piuttosto che il cercare di imitare dei modelli imposti.

4. Da dove proviene ciò che sto per acquistare e di che materiale è fatto? Ultima ma non meno importante una domanda - oggi più che mai cruciale - che coinvolge la sfera ben più delicata dei diritti umani e della tutela dell'ambiente nonché della nostra salute. Vestire mindful significa infatti anche dare spazio e libertà d'espressione al proprio "io" e a quelli che sono i propri vaori.

Ecco allora che va riportata l'attenzione a ciò che ci piace veramente e che riesce ad esprimere al meglio la nostra personalità, indipendentemente dai trend di stagione. Prova anche tu ad acquistare con maggiore consapevolezza per rendere la moda più mindful!

Scopri le proposte moda di Zalando Privé. Iscriviti al nostro shopping club per risparmiare fino al 75%* sui migliori brand di moda e lifestyle! Ricorda che le nostre promozioni hanno durata limitata: grazie alla newsletter, potrai conoscere in anteprima tutte le offerte!